Perché ti senti stanco dopo aver mangiato?

Una delle domande più comuni: perchè mi sento stanco dopo aver mangiato?

Provare un piacevole rilassamento dopo un pasto è normale perché è prevalentemente attivo il sistema parasimpatico che riporta allo stato basale, di calma, le nostre funzioni.

Purtroppo troppe persone si sentono spiacevolmente affaticate e sonnolente dopo i pasti e questo è un problema, soprattutto quando lavoriamo e abbiamo bisogno di tenere gli occhi bene aperti.

Perchè questo accade?

Diverse ipotesi.

Le più accreditate sono:

l’aumento eccessivo di produzione di serotonina (ormone del benessere e del relax) da parte del nostro sistema nervoso, a seguito di un aumento di triptofano nel sangue dopo un pasto troppo ricco in carboidrati;

ipoglicemia reattiva data dalla eccessiva risposta insulinica che, per riportare la glicemia al suo livello pre-pasto, eccede nella sua funzione e abbassa eccessivamente il livello di glicemia causando ipoglicemia e il senso di malessere che ne consegue.

Tra le ipotesi meno accreditate la produzione di esorfine, che sono essenzialmente oppioidi, che si formerebbero in seguito alla digestione del glutine e che si legano a recettori specifici del cervello andando a interferire con la sua funzionalità.

Come evitiamo tutto ciò?

Intando cercando di riposare bene di notte.

In seconda battuta, con un pasto più proteico: invece del piatto di pasta, un piccolo panino, possibilmente integrale, ad accompagnare un piatto proteico (carne, pesce, uova), circondato da verdure.

Se le cose dovessero ancora andare male, fai una telefonatina al tuo medico e fatti prescrivere degli esami per capire se il tuo metabolismo funziona correttamente o fa acqua da tutte le parti.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

top